E’ capitato certamente a tutti di incontrare qualcuno che ha il terrore di entrare in ascensore.

Certamente la paura è un’emozione incontrollabile, che non si può razionalizzare, e quella degli ascensori sembra spesso essere avvalorata dalle notizie di cronaca. E’, tuttavia, importante sottolineare che, soprattutto in Italia, gli incidenti che si verificano in ascensore non sono particolarmente frequenti e molto raramente sono gravi: la terminologia usata dai media è spesso impropria, infatti è quasi del tutto impossibile che un ascensore precipiti letteralmente nel vuoto, nella maggior parte dei casi in cui viene usata questa formula è piuttosto la frenata violenta a causare il trauma di chi è nella cabina. Viaggiare in ascensore, dunque, non è poi così pericoloso come si tende a crede: tutto merito dei controlli.

Guasti tecnici o meccanici, infatti, sono probabili e prevedibili, così, proprio per evitarne quanti più possibile, il D.p.r. 162/99 stabilisce che su tutti i sistemi di elevazione, siano essi ascensori, piattaforme per disabili, carrelli elevatori, vengano effettuate con cadenza biennale le verifiche relative allo stato si sicurezza dell’impianto da eseguirsi ad opera di personale specializzato e abilitato, così da tutelare la sicurezza di chi ne fa uso frequente e sporadico

Verifiche eseguite con perizia, ed interventi di manutenzione svolti da personale specializzato ed abilitato sono il più efficace antidoto contro gli incidenti che potrebbero provocare danni più o meno gravi a cose o persone.

Eurocert, avvalendosi di personale competente attentamente selezionato, è in grado di garantire il massimo della sicurezza effettuando scrupolosi controlli a tutti i sistemi di elevazione secondo la normativa vigente. Inoltre, al termine delle verifiche Eurocert rilascia sempre la relativa certificazione utile all’amministratore per dimostrare il proprio adempimento agli obblighi di legge.

Se tutti i controlli vengono eseguiti con perizia, l’ascensore non è affatto pericoloso… Dunque attenzione ai gradini!